Floorwings
Floorwings
News

Vandekeybus digitale: "Here After", il film

On demand sino al 6 novembre

Di Carmelo A. Zapparrata 30/10/2020
Vandekeybus digitale: "Here After", il film
"Here After" il film di Wim Vandekeybus (ph. Jean Pierre Stoop)

FERRARA Sfuma la prima assoluta di Hands do not touch your precious Me di Wim Vandekeybus al Teatro Comunale C. Abbado di Ferrara. L'atteso lavoro ispirato al mito della dea sumera Inanna, plasmato dal coreografo belga in dialogo con il performer e artista visivo Olivier De Sagazan e la musicista Charo Calvo, è stato annullato in ottemperanza alle disposizioni del Dpcm del 24 ottobre.

La Fondazione Teatro Comunale di Ferrara, già al lavoro insieme a Ultima Vez per una riprogrammazione futura dello spettacolo nella città estense, nella stessa data del debutto presenta comunque alle platee digitali lo streaming del film di Vandekeybus Here After.

Appuntamento, quindi, il 30 ottobre alle 21:00 sul sito del Teatro Comunale (http://www.teatrocomunaleferrara.it/) per Here After, trasposizione cinematografica del lavoro teatrale presentato dal coreografo belga al Festival di Avignone nel 2005 e intitolato Puur.

Here After si ispira alla storia dell’uccisione degli innocenti - spiega Wim Vandekeybus - conosciuta nella religione cristiana come la 'strage degli innocenti' voluta da Erode, che diede ordine di uccidere tutti i bambini al di sotto dei due anni, per eliminare quello che diventerà il nuovo leader, il re annunciato. La storia è molto simile alla nascita di Krishna, di 5000 anni fa. Decisi di lavorarci nel 2005 sul palco e poi la crudeltà del tema ha portato a un film in super8, dove tutti i personaggi muoiono. Here After è un montaggio in contemporanea di eventi che accadono sia in scena sia nel film in super8. Tengo molto a questo film poiché la danza e la narrazione vanno qui di pari passo”.

Il film sarà visibile on demand al medesimo link sino al 6 novembre.

© Riproduzione riservata

LedaPdVgagaPdlnod mentoringFattoria Vittadini
balance lisse

Vedi anche...