News

Call Vetrina della giovane danza d’autoreeXtra: selezionate 15 creazioni per l’edizione 2024

16/05/2024
Call Vetrina della giovane danza d’autoreeXtra: selezionate 15 creazioni  per l’edizione 2024
banner_selezione_vetrina_2024.jpg

RAVENNA Sono 15 le creazioni selezionate tra le candidature pervenute attraverso la call Vetrina della giovane danza d'autoreeXtra dalla commissione artistica composta dai partner del Network Anticorpi XL. Accanto ad esse sono stati individuati anche gli autori e le autrici che prenderanno parte alla nuova edizione dell’azione formativa Nuove Traiettorie.      
 

I protagonisti dell’edizione 2024 della Vetrina della giovane danza d'autoreeXtra, selezionati per l’innovatività e l’originalità della ricerca e del linguaggio artistico, la coerenza e chiarezza della struttura coreografica e drammaturgica e per l’interpretazione e la sensibilità scenica del cast coinvolto, sono:  
 

Simone Lorenzo Benini, (e poi entrarono i cinghiali)

Antonio Cataldo, Superfici discontinue

Ottavia Catenacci, Gossip Body

Mariangela Di Santo, KLORE

Teodora Grano, DAUGHTERS

Michael Incarbone, FALLEN ANGELS

Giovanni Insaudo, I have seen that face before

Claudio Larena, Quasi caduta

Collettivo Macula, Amelia

Roberta Maimone, Wonder, Love

Gianni Notarnicola, KAMA

Gaetano Palermo, SWAN

Alessandra Ruggeri, HÀ-BI-TUS

Maria Giulia Serantoni, AGITA - Il corpo elettrico
Carmela Eliana Stragapede, AMAE

 

I selezionati prenderanno parte al percorso di accompagnamento che si svilupperà da giugno a settembre attraverso un ciclo di incontri online durante i quali professionisti e professioniste del settore condivideranno con giovani autori e autrici strumenti e nozioni utili a  orientarsi e districarsi tra gli aspetti amministrativi, organizzativo-gestionali e tecnici della produzione e della circuitazione. Un tempo e uno spazio a loro dedicato per affrontare al meglio la partecipazione alla Vetrina e che possa nutrire il loro percorso autoriale futuro.           
Le loro creazioni saranno invece presentate dal 12 al 14 settembre 2024 all’interno di
Ammutinamenti - Festival di danza urbana e d’autore, dando così avvio alla seconda fase del progetto in cui autori e autrici verranno ospitati a Ravenna per l’intera durata della Vetrina della giovane danza d’autore e avranno la possibilità di entrare in dialogo con artisti, artiste, operatori e operatrici, studiosi e studiose e critici grazie a momenti e spazi di incontro e confronto che possano incentivare la nascita di relazioni e opportunità per i giovani artisti e artiste e rafforzare il sistema relazionale.

Tra le candidature alla call Vetrina della giovane danza d'autoreeXtra sono stati inoltre selezionati - dai partner del Network Anticorpi XL delle rispettive regioni che scelgono di aderire all’azione - i giovani autori e autrici per il progetto formativo Nuove Traiettorie:

 

Teresa Curotti (Emilia-Romagna)

Giacomo De Luca (Puglia)

Alessandra e Roberta Indolfi (Puglia)

Elia Pangaro (Umbria)

Fabio Pronesti (Piemonte)

Giulio Santolini (Emilia-Romagna)

L’azione Nuove Traiettorie si concretizza nell’offerta di borse di studio per la partecipazione a un percorso di incontri teorici, pratici e momenti di confronto e scambio con docenti, tutor, artisti e artiste per approfondire tematiche legate allo spettacolo dal vivo e stimolare riflessioni e analisi sull'atto creativo, la messa a fuoco dell'identità autoriale e l'acquisizione di strumenti creativi e gestionali che possano favorire la crescita personale e professionale dei/delle partecipanti.

Seguiti dai tutor Paolo Brancalion, responsabile dei progetti di danza de L’arboreto - Teatro Dimora di Mondaino, e Massimo Carosi, direttore del Festival Danza Urbana di Bologna, i/le partecipanti prenderanno parte da giugno 2024 ad aprile 2025 a un percorso formativo che prevede un ciclo di lezioni online e quattro periodi di lavoro in presenza, il primo a Ravenna durante le giornate della Vetrina e i successivi presso i partner L’arboreto - Teatro Dimora di Mondaino, Fondazione Armunia (Castiglioncello-Livorno) e Ass. Vera Stasi (Tuscania-Viterbo).

 

 

 

© Riproduzione riservata

ldp-2024inteatro-2024rami-2024cbsf-itajoffrey-2024nod-2024artemente-audizioni-2024opus-2024
ldp-24

Vedi anche...