News

Natalia Osipova al Comunale di Modena

"Force of Nature"

24/05/2024
Natalia Osipova al Comunale di Modena
Natalia Osipova (ph. Ray Burmiston)

MODENA Si conclude il 28 maggio 2024 la Stagione di Danza al Teatro Comunale di Modena con Natalia Osipova in una serata dal titolo Force of Nature, che la incarna in pieno. Nel programma della serata coreografie del reperotrio classico e affascinanti brani contemporanei.

Acclamata in tutto il mondo come una delle più grandi ballerine della sua generazione, Natalia Osipova sarà protagonista di una serata di assoli e duetti ineguagliabili per virtuosismo e bellezza. Emozionante, eclettico e coinvolgente, il programma offre uno spettacolo per tutti e uno showcase che mette in mostra le caratteristiche di Natalia Osipova e la sua straordinaria versatilità in termini di tecnica e stile.

Lo spettacolo presenta coreografie firmate dai grandi nomi della danza, fra passato e presente, quali Marius Petipa, Jason Kittelberger, Shahar Binyamini, Pawel Glukhov, Alexey Ratmansky, Frederick Ashton e Michael Fokine. Non mancheranno brani celebri dal balletto classico, dalla Morte del Cigno, su musica di Camille Saint-Saëns al passo a due del Cigno bianco dal Lago dei Cigni su musica di Chaikovskij. A fianco di Natalia Osipova si esibiranno alcuni fra i migliori ballerini quali Reece Clarke, Principal dancer del Royal Ballet, Daria Pavlenko, Prima ballerina del Teatro Mariinskij, Joseph Kudra, Primo ballerino del Theatre Rambert di Londra e il danzatore e coreografo Jason Kittelberger.

Già prima ballerina del Teatro Bolshoi di Mosca, nel 2013 Natalia Osipova è diventata Principal dancer del Royal Ballet di Londra dopo il successo nel ruolo principale del Lago dei cigni a fianco di Carlos Acosta. Appare regolarmente come artista ospite in compagnie di tutto il mondo, oltre che protagonista di produzioni proprie in cui presenta brani classici e contemporanei, alcuni commissionati e coreografati per lei da autori quali Alexei Ratmansky, AkramKhan, Sidi Larbi, Arthur Pita e Iván Pérez. Tra i suoi riconoscimenti figurano molteplici Critics' Circle National Dance Awards e il Benois de la Danse. Nel 2019 è stata protagonista del film documentario a lei dedicato proprio dal titolo Force of Nature, uno sguardo inedito sulla vita lavorativa di una delle più grandi artiste del mondo. Nel 2022 ha fondato il Bloom Dance Project: una società di produzione indipendente nata per condividere il meglio del suo repertorio e per creare nuove opere caratterizzate da un’unione originale fra danzatori e team creativo, nonché per promuovere attraverso tour mondiali l'arte della danza a un pubblico più ampio.

© Riproduzione riservata

civitanovadanza2024inteatro-2024societascbsf-itagiacimenti2024nod-2024lostmovementbiennalefestival2024opus-2024
operaroma-5

Vedi anche...