News

Il ricordo di Silvia Poletti alla presentazione del libro "Se danzare non mi basta. Cristina Bozzolini”

09/02/2024
Il ricordo di Silvia Poletti alla presentazione del libro "Se danzare non mi basta. Cristina Bozzolini”
la cover del libro

FIRENZE Stasera dalle h. 18 al Teatro di Rifredi di Firenze si ricorda Silvia Poletti in occasione della presentazione del suo ultimo libro, la biografia artistica e di vita di Cristina Bozzolini, nato da lunghe chiacchierate con l'artista. Si intitolara “Se danzare non mi basta. Cristina Bozzolini” il volume pubblicato da Nardini Editore (collana "La scena fiorentina") di cui si parlerà alla presenza della protagonista Cristina Bozzolini e di molti altri personaggi del teatro e del giornalismo.

La storia di Cristina Bozzolini e Silvia Poletti è lunga. Un'amicizia la loro, durata cinquant'anni da quando bambina Silvia entrò per la prima volta nella sua scuola di danza a Firenze diretta da Cristina. Da un lungo racconto di vita e intrecci di temi di politica culturale nasce il volume, una storia che dagli anni Sessanta, quando Bozzolini danzava al MAggio Musicale fiorentino arriva ai giorni nostri e all'attività del Junior Balletto di Toscana.

Interverrano insieme all'editore Ennio Bazzoni, in memoria di Silvia Leonardo Tozzi, Direttore ed Editore di Firenze Spettacolo, la nostra direttrice Maria Luisa Buzzi Francesco Ermini Polacci giornalista del Corriere fiorentino insieme a collaboratori storici di Cristina Bozzolini come Saverio Cona, Patrizia Coletta, direttrice artistica Toscana Spettacolo, Maurizia Settembre, direttrice di Fabbrica Europa, la figlia di Cristina Bozzolini Sveva Berti, i coreografi Eugenio Scigliano e Fabrizio Monteverde.

Prevista anche una breve esibizione dello Junior Balletto di Toscana.

 

© Riproduzione riservata

lac-pinabausch-2024biennale-college-2024hfmdk-2024ater-2024moveit-2024coorpi-2024artemente-audizioni-2024prospettivadanza2024orbita-2024nexo-roh-2023
capitole2024

Vedi anche...