News

La Danse en grande forme

iniziativa francese per sostenere la produzione di forme coreografiche più consistenti

Di Maria Luisa Buzzi 25/05/2019
La Danse en grande forme
La Danse en grande forme

PARIGI Il progetto La Danse en grande forme riunisce 12 strutture francesi nazionali, CCN e CDCN, per sostenere la produzione di artisti che si impegnino in creazioni con un minimo di 8 interpreti.

L'idea è quella di dinamizzare la produzione a grande formato ed è sostenuta dalle seguenti strutture: CNDC-Angers, Malandian Ballet Biarritz, La Manufacture-CNDC Bordeaux, CCN de Caen, L'echangeur CNDC Hauts-de-France, CCN de Nantes, CCN d'Orléans, Alterlie de Paris/CDCN, CCN de Rennes, Le Gymnase/CDCN Roubaix, Pole-Sud CDCN Strasbourg, CDCN Toulouse.

Il progetto ha carattere biennale ed è dotato per la sua prima edizione di una somma di 84.000 euro a sostengno della creazione scelta che avrà anche a disposizione luoghi di residenza produttivi nelle strutture benefattrici.

La prima votazione, avvenuta lo scorso 20 maggio, dei membri della rete, dopo tre turni, ha portato a un non 'previsto'  ex-aequo. Gli autori sostenuti sono: Jan Martens che debutterà nel marzo 2020 con Big Creation (titolo provvisorio) e Gaelle Bourges con OVTR (On Va Tout Rendre) nel novembre 2020.  

I due artisti dovranno dividersi la cifra metta a disposizione per questa prima edizione.

Appuntamento alle nuove selezioni di La Danse en grande forme nella primavera 2021.

Nella foto Gaelle Bourges 

© Riproduzione riservata

PdlPdVgagaSfera danza 2020Ledanod mentoringFattoria Vittadini
balance lisse

Vedi anche...

News

Eccoci con il nuovo numero

Dimitris Papaioannou, Francesco Gabriele Frola, Davide Bombana, Marco D’Agostin, Annamaria Ajmone, Nicola Galli e persino il sommo poeta Dante vi aspettano

30/10/2020