News

"Chotto Desh" di Akram Khan a Genova

15/04/2024
"Chotto Desh" di Akram Khan a Genova
"Chotto Desh" (ph. Camilla Greenwell)

GENOVA Il 20 e 21 aprile nell'ambito della X edizione di Resistere e Creare ai Teatri di S. Agostino- Sala Trionfo è ospite la Akram Khan Company con la produzione per famiglie Chotto Desh. 

Unendo Kathak e danza conteporanea con testi parlati, animazioni oniriche e immagini su musiche originali di Jocelyn Pook, Chotto Desh è un'esperienza incantevole dedicata ai più giovani. Un racconto avvincente che celebra la resilienza dell'animo umano nel mondo moderno. Adattato dalla direttrice del Theatre-Rites Sue Buckmaster nel 2015 dallo spettacolo autobiografico di Akram Khan Desh, Chotto Desh (Piccola Patria) ha vinto un Olivier Award della critica inglese.

“Credo che i giovani debbano avere accesso alla stessa qualità di teatro e danza che hanno gli adulti. Il lavoro dovrebbe ricevere la stessa attenzione ai dettagli e la stessa considerazione del lavoro degli adulti – ha dichiarato Sue Buckmaster. Alcuni sostengono che questo sia un investimento per il nostro futuro: permettere ai giovani di fare esperienze artistiche che consentano loro di riflettere sulla propria esperienza del mondo. Alcuni sostengono che si tratta di ispirare gli artisti del futuro. C'è chi sostiene che dobbiamo far vivere ai bambini esperienze positive nel presente, indipendentemente dalle aspettative future, perché vogliamo far capire loro che valgono”.

Chotto Desh è un sogno ad occhi aperti tra danza, musica, testo e animazioni video, che racconta le fasi più delicate della crescita di un individuo, la relazione con i propri genitori, la ricerca della propria identità.

La storia di un ragazzo che sogna di diventare un danzatore, quella di un figlio che si ribella alla volontà del padre, il mito di un bambino capace di far arrabbiare gli dei della foresta rubando il loro miele si intrecciano sul palco nell’interpretazione di un unico giovane danzatore che, nel segno inconfondibile di Khan, mescola danza classica indiana (Kathak) e danza contemporanea occidentale. Ad interagire con lui animazioni oniriche di enormi elefanti, simpatici coccodrilli, nuvole di farfalle, alberi, fiori e piante.

 

 

© Riproduzione riservata

ldp-2024inteatro-2024rami-2024cbsf-itajoffrey-2024nod-2024lostmovementopus-2024
ldp-24

Vedi anche...