News

Sotto l’Angelo di Castello: tocca a Enzo Cosimi

Il 23 e 24 agosto

21/08/2023
Sotto l’Angelo di Castello: tocca a Enzo Cosimi
Enzo Cosimi (Ph. Daniela Zedda)

ROMA Si intitola Take me up, take me higher il  progetto installativo pensato da Enzo Cosimi con la sua compagnia a Castel Sant’Angelo nell'ambito della terza edizione di Sotto l'Angelo di Castello. Un itinerario all’interno degli spazi del Museo che ripercorre le vicende di alcuni personaggi iconografici a questo legati che avra tre repliche giornaliere Il 23 e 24 agosto (20 spettatori, ore 19.30 – 20.30 – 21.30).

sotto l’Angelo di Castello, rassegna di danza, musica e spettacolo a cura di Anna Selvi, crea geometrie di relazioni inusuali offrendo spazi di creazione artistica e percorsi di fruizione inaspettati capaci di catturare il pubblico in racconti di fascinazione e bellezza. Il progetto di valorizzazione del sito della Direzione Musei statali della città di Roma e il Museo Nazionale di Castel Sant'Angelo, diretti da Mariastella Margozzi, presenta in questa edizione della rassegna molti progetti site-specific che metteranno in relazione e dialogo il luogo e la sua storia con la creazione contemporanea.

Take me up, take me higher è un progetto site specific, visivo e coreografico su quattro figure iconiche dell’oscurità romana e delle sue prigioni: Beatrice Cenci, Cagliostro, l'Arcangelo Michele e Tosca. Da sempre legato alla Capitale e ai suoi mille volti, Cosimi qui racconta di una Roma passata, misteriosa, legata a leggende e visioni, passioni violente e amori mortali. Cosimi attraverso un’evocazione visionaria e mistica delle figure storiche, le traghetta in un universo contemporaneo, volto a cogliere l’anima e l’essenza di personaggi che hanno segnato la storia di Roma.

© Riproduzione riservata

civitanovadanza2024inteatro-2024societascbsf-itagiacimenti2024nod-2024lostmovementbiennalefestival2024opus-2024
operaroma-5

Vedi anche...