News

DAB al Kismet di Bari

17/04/2024
DAB al Kismet di Bari
Fragili di Marianna Troiese (ph. Alberto Calcinai)

BARI Primavera a Bari è DAB 24 - DanzaABariSPRING, la rassegna di danza contemporanea del Comune in collaborazione con ilTeatro Pubblico Pugliese che si svolge  dal 18 aprile al 23 maggio per riprendere poi nella versione FALL il 5 novembre. Quattro gli appuntamenti, tutti al Teatro Kismet, e un quinto momento con il Premio Danza al Piccinni - II Edizione, il progetto di promozione dedicato alle scuole di danza a cura di AltraDanza/Domenico Iannone.

DAB comincia il 18 aprile con una doppia coreografia nell’ambito del progetto RIC.CI, ReconstructionItalian Contemporary Choreography anni ’80 e ’90 ideato da Marinella Guatterini che mette in moto la memoria della danza di quegli anni. Si tratta del riallestimento a cura di Marianna Troise e Susanna Sastro di due spettacoli importanti degli anni’80 di  Troise: Fragili film /Solo agli specchi.

Il 19 aprile, il Balletto Teatro di Torino porta in scena Faun* di Mauro de Candia, coreografo di Barletta dalla carriera internazionale qui impegnato con quattro interpreti della compagnia torinese fondata da Loredana Furno nella rivistazione di un capolavoro di inizio Novecento, l' Après-midi d'un Faune.

Il 23 aprile il pubblico potrà assistere al contest Premio danza al Piccinni, esibizione dei lavori delle scuole di danza dell’area metropolitana di Bari.

Gli altri due momenti della rassegna sono previsti a maggio. Il 22 il programma ospita l’esclusiva nazionale di Equilibrio Dinamico Ensemble & la compagine inglese Verve. Una serie di sei coreografie sotto la guida di Roberta Ferrara per Equilibrio Dinamico e Matteo Marfoglia per Verve. Una programmazione con firme internazionali che vede in scena 34 danzatori di diverse nazionalità, in creazioni di coreografi in voga nel panorama internazionale della danza contemporanea da LaHorde a Joy Alpuerto Ritter, da Matteo Marfoglia (direttore di Verve) a Gianni Notarnicola, pugliese nato a Monopoli, unico danzatore italiano per la Batsheva Dance Company di Tel Aviv, a Lucrezia Maimone fondatrice, direttrice e performer della compagnia under 35 Oltrenotte, Miguel Altunaga Verdecia.

Il giorno dopo, 23 maggio, unica tappa in Puglia per la produzione di Nina ETS, concept del coreografo pugliese Davide Valrosso: Sulla nostra pelle|cinque gesti per il futuro, accompagnato da musiche dal vivo ispirate alle composizioni di Pietro Mascagni. Serata che vedrà subito dopo una proiezione di un video sulla genesi dello spettacolo e un talk su arte e disabilità con lo stesso Valrosso, Elisa Barucchieri e Giulio De Leo.

© Riproduzione riservata

ldp-2024inteatro-2024rami-2024cbsf-itajoffrey-2024nod-2024artemente-audizioni-2024opus-2024
impulstanz-2024

Vedi anche...