News

Tamara Rojo al San Francisco Ballet

Subentra a Helgi Tomasson. Chi al suo posto all’ENB?

Di Silvia Poletti 11/01/2022
Tamara Rojo al San Francisco Ballet
ph. Paul Stuart.

E' Tamara Rojo la nuova direttrice artistica del San Francisco Ballet. La compagnia californiana, storia formazione ballettistica diretta per decenni da Helgi Tomasson, ha nominato l'etoile spagnola come sua guida e insieme ha inserito nelle sue file il compagno di Tamara, Ysaac Hernandez, come principal dancer.

Con il passaggio di Rojo alla guida della prestigiosa formazione americana, si apre un posto apicale all'English National Ballet, da lei diretto per dieci anni.

Anni in cui la compagnia britannica ha avuto un vero rilancio sulla scena internazionale, grazie all'arrivo di grandi stelle (tra queste Alina Cojocaru, oggi Maria Kochetkova, e lo stesso Hernandez) ma anche l'apertura del repertorio a collaborazioni internazionali (come quella con William Forsythe), molte tournée e a produzioni che sono diventate importantissime nel repertorio attuale, tra le quali Giselle di Akram Khan.

Il 18 gennaio la Rojo presenterà la sua prima coreografia, Raymonda, per l'ENB, in una nuova ambientazione, durante la prima guerra mondiale. Si tratta di un 'regalo d'addio' per la compagnia, che come ha detto la Rojo, "continuerà sicuramente a proseguire nel suo sviluppo e rinnovamento".

La Rojo, che oltre ad essere stata una delle étoile più importanti della scena mondiale è laureata in Scienze sociali e legali e ha un master in Arti dello spettacolo, subentra a Tomasson alla fine del 2022. Si tratta della quinta direttrice - e prima donna - alla testa del San Francisco Ballet dalla sua fondazione.

© Riproduzione riservata

florencedancefestival2022ttstage2022fattoriaformazionecivitanovadanza2022ravennafestival2022artementesummerlab22nod2022giudittapasta
almapro1

Vedi anche...