Floorwings
Floorwings
News

Omaggio a Nureyev, gala curato da Giuseppe Picone con star italiane ed estere

Al Verdi di Padova il 29 settembre

Di Elisabetta Ceron 28/09/2018
Omaggio a Nureyev, gala curato da Giuseppe Picone con star italiane ed estere
Omaggio a Nureyev, gala curato da Giuseppe Picone con star italiane ed estere

PADOVA Al via il 29 settembre l’edizione 2018 del Festival “Lasciateci sognare” con una serata dedicata a Rudolf Nureyev in occasione della doppia ricorrenza, 80 anni dalla nascita e 25 anni dalla sua morte. Lo spettacolo, nello stile di un gala, è coordinato da Giuseppe Picone e vede esibirsi, al Teatro Verdi di Padova alle ore 20.45, Primi Ballerini e Solisti del Teatro alla Scala di Milano, del Wiener Staatsballet e del Teatro San Carlo di Napoli che renderanno omaggio al “grande Tataro” ripercorrendo le tappe più significative della sua carriera attraverso pagine coreografiche della storia del balletto.

Arricchisce la proposta, in apertura di  serata, Valeria Crippa,  giornalista e responsabile dell’ufficio stampa di Rudolf  Nureyev dal 1988 al 1992, che parlerà dell’indimenticabile artista in un intervento dal titolo “Un mito di nome Rudolf”.

L’evento, nell'ambito del cartellone organizzato dall’Associazione La Sfera sotto la direzione artistica di Gabriella Furlan Malvezzi, si preannuncia un successo già sold out, e avvia un festival cresciuto in partecipazione e proposte, accompagnato da momenti di confronto e approfondimento con il pubblico ed eventi correlati che coinvolgono realtà professionali parallele.

C’è dunque molta attesa per gli ospiti previsti al primo appuntamento ovvero Annachiara Amirante, Solista Teatro San Carlo di Napoli, Martina Arduino, Prima Ballerina Teatro alla Scala di Milano, Claudio Coviello, Primo Ballerino Teatro alla Scala di Milano, Masayu Kimoto, Staatsballet di Vienna, Liudmila Konovalova, Prima Ballerina Staatsballet di Vienna, Salvatore Manzo, Solista Teatro San Carlo di Napoli, Sara Sancamillo, Solista Teatro San Carlo di Napoli, Alessandro Staiano, Solista Teatro San Carlo di Napoli e Maria Yakovleva, Prima Ballerina Staatsballet di Vienna.

Programma della serata

1° ATTO

Lago dei Cigni, assolo 1° atto, Musica Pyotr Ilyich Tchaikovsky-.
Coreografia e interpretazione Giuseppe Picone

Giselle 2°atto Pas de Deux, Musica Adolphe Adam – Coreografia Jean Coralli e Jules Perrot.
Interpreti Maria Yakovleva e Masayu Kimoto

Lago dei Cigni 4°atto Pas de Deux, Musica Pyotr Ilyich Tchaikovsky – Coreografia Rudolf Nureyev.
Interpreti Martina Arduino e Claudio Coviello

Shéhérazade, Musica Nikolaj Rimskij Korsakov – Coreografia Michel Fokine.
Interpreti Anna Chiara Amirante e Alessandro Staiano;

Bella Addormentata 2° atto Pas de Deux, Musica Pyotr Ilyich Tchaikovsky – Coreografia Giuseppe Picone.
Interpreti Sara Sancamillo e Giuseppe Picone

2° ATTO

Morte del Cigno, Musica Camille Saint-Saens – Coreografia Michel Fokine.
Interprete Liudmila Konovalova

Cenerentola Grand Pas, Musica Sergei Prokofiev- Coreografia Giuseppe Picone.
Interpreti Anna Chiara Amirante e Alessandro Staiano

Cigno Bianco Pas de Deux, Musica Pyotr Ilyich Tchaikovsky- Coreografia Rudolf  Nureyev.
Interpreti Maria Yakovleva e Masayu Kimoto

Don Chisciotte Pas de Deux, Musica Ludwig Minkus, Coreografia Rudolf Nureyev.
Interpreti Martina Arduino e Claudio Coviello

Le Spectre de la Rose, Musica Carl Maria Von Weber – Coreografia Michel Fokine.
Interpreti Sara Sancamillo e Salvatore Mamzo

Bayadere 2°atto Pas de Deux, Musica Ludwig Minkus – Coreografia Marius Petipa.
Interpreti Liudmila Konovalova e Giuseppe Picone.

 

Nella foto Maria Yakovleva

© Riproduzione riservata

artevenArtementeGaga2bdf-2021

Vedi anche...