News

"Colline in Movimento": Gala di Danza nel Monferrato

04/07/2024
"Colline in Movimento": Gala di Danza nel Monferrato
Yasmine Naghdi (ph. Uspenski)

FUBINE MONFERRATO Si intitola Colline In Movimento la Serata di Gala con stelle internazionali ideata da Patrizia Campassi in collaborazione con il Comune di Fubene Monferrano tra i vigneti di Colle Manora, la tenuta di Giorgio e Marina SchÖn. "Un insolito evento” - come direbbe Cesare Pavese -, che come un seme artistico mette radici in questa terra patrimonio dell’Unesco. Il gala è in programma sabato 13 luglio 2024.

Nel programma molti artisti straordinari come Yasmine Naghdi, Principal dancer del Royal Ballet già insignita del Premio DanzArenzano Arte 2020, in coppia con Mathias Dingman, Primo ballerino del Birmingham Royal Ballet. Insieme danzeranno il passo a due di Romeo e Giulietta di Kenneth MacMillan, e singolarmente La morte del cigno e la variazione maschile del grand pas de deux del III atto di Don Chisciotte.

Viktoria Dimovska e Adel Kinzikeev, danzatori della grande tradizione ballettistica Ucraina e Russa, Primi Ballerini del Teatro Nazionale di Opera e balletto di Lviv, interpretano passi a due da Spartacus e Carmen.

Kwinten Guilliams e Hideo Kishimoto, Primi Ballerini del Béjart Ballet Lausanne porteranno il messaggio del grande maestro marsigliese insieme a un brano firmato da Gil Roman. E ancora al gala l'olandese Irene Van Dijk e l’italiano Alessandro Borghesani, danzatori del tedesco Theater Krefeld/ Mönchengladbach Ballett diretto da Roberth North con una delle più famose creazioni di North, La Morte e la Fanciulla.

Nel corso della serata sarà assegnato il Premio Monferrato DanzArte alla Carriera,  alle Étoiles, Luciana Savignano e Marco Pierin, che nel 1999 per primi ricevettero il Premio DanzArenzano Arte. 

In aggiunta allo spettacolo di Gala, l'assegnazione di Borse di Studio “Semi D’Arte” rivolte a studenti meritevoli provenienti da Accademie Nazionali e Internazionali per il sostegno del loro futuro artistico. I primi a ricevere questo incoraggiamento sono gli italiani Natalia Caliendo e Angelo Morgillo diplomandi della prestigiosa Scuola di Ballo del Teatro San Carlo di Napoli diretta da Stephane Fournial, e la turca Ezgi Toydemir, insieme all’ungherese Patrik Knausz, entrambi allievi dell’Hungarian Dance University, scelti dal Direttore Macher Szilárd.

Marina e Giorgio SchÖn sono, con il Comune di Fubine Monferrato, promotori e sostenitori di un evento artistico di altissimo livello, che celebra anche l’Arte della Signora dello Stile: Mila SchÖn, la famosa stilista che ha unito moda e arte ispirata dalle più importanti personalità artistiche della contemporaneità, dando vita a collezioni entrate nella storia e che hanno meritato un posto nelle sale del Metropolitan Museum.
Il Premio a lei intitolato, che celebra il talento delle nuove generazioni di stilisti, sarà assegnato per la Prima Edizione ad una giovane segnalata dalla Accademia Marangoni di Milano, rinomata in tutto il mondo. MILA, racchiude nelle iniziali delle lettere che compongono il suo celebre nome e marchio internazionale, la Moda e la sua storia; l’Icona di stile e modello per l’alta sartoria; il Lavoro di ricerca che ha svolto nel suo Paese diventando un simbolo per tutto il mondo; l’Arte che accomunava le sue idee creative ai Maestri suoi contemporanei.

www.premiomonferratodanzarte.it

 

© Riproduzione riservata

nnt-2024dancegallery2024biennalefestival2024resextensabolzano2024nod-2024lostmovementpollino2024

Vedi anche...