News

Balé da Cidade de Sao Paulo al LAC di Lugano

20/03/2024
Balé da Cidade de Sao Paulo al LAC di Lugano
Balé da Cidade de Sao Paulo in "Adastra" (ph. Clarissa Lambert)

LUGANO Domenica 24 marzo alle ore 18:00 il LAC ospita il Balé da Cidade de São Paulo, la più importante compagnia di danza della metropoli brasiliana. Una serata che è occasione preziosa di vedere un corpo di ballo che arriva raramente in Europa.

Acclamato da critica e pubblico, l’ensemble presenta al LAC uno straordinario programma dove la vivacità culturale del Brasile si riflette nella pluralità tecnica e interpretative dei suoi danzatori. Un programma diviso in tre parti per immergersi nei mondi danzati e sognanti di tre coreografi d’eccezione.

Per la prima coreografia Adastra su musiche di Ezio Bosso, Cayetano Soto si ispira al famoso motto latino Ad astra per aspera, che letteralmente significa “Verso le stelle attraverso le difficoltà”. Il secondo lavoro, Transe di Clébio Oliveira trasporta in una festa senza fine, un’utopia in cui si celebra la vita attraverso la danza e la musica, un rituale futuristico di estasi collettiva che vede impegnati in scena 17 danzatori. La serata si conclude con Fôlego (respiro), coreografia in cui Rafaela Sahyoun si sofferma sull’urgenza di creare pulsazioni: il respiro è contagioso, negoziazione dei desideri, assimilazione; un evento interpersonale che avvicina e allontana, si riverbera, si trasforma, vacilla, decade e si rigenera. Fôlego evoca l’erotismo dell’essere vivi.

Nei suoi 55 anni di storia, il Balé da Cidade de São Paulo, tra le più importanti compagnie sudamericane, può vantare un repertorio di circa 220 opere coreografiche, all’interno del quale sono confluite numerose tendenze di stile, dalla neoclassica con forme più tradizionali fino alla danza contemporanea e alla performance.

www.luganolac.ch

 

© Riproduzione riservata

nidplatform-2024amat-scala-2024trinitylaban-2024cbsf-italostmovementrami-2024artemente-audizioni-2024nexo-roh-2023
bolshoi-ballet-2024

Vedi anche...