News

Ailey II in Italia, tappe a Vicenza, Modena, Brescia, Como

05/11/2023
Ailey II in Italia, tappe a Vicenza, Modena, Brescia, Como
Ailey II, Andrew Bryant and Corinth Moulterie (Ph. Nir Arieli)

VICENZA La storica compagnia americana di giovani talenti, Ailey II, nata nel contesto newyorkese dell'Alvin Ailey American Dance Theater nel 1974, torna in Italia a inaugurare ben tre stagioni: stasera 5 novembre apre le danze al Comunale di Vicenza e martedì 7 novembre la rassegna ModenaDanza al Teatro Comunale di Modena, giovedi 9 novembre al Teatro Grande di Brescia, sabato 11 novembre al Teatro Sociale di Como. Affidata dallo stesso Alvin Ailey nelle mani di Sylvia Waters, che ha diretto l'ensemble per 38 anni consecutivi, oggi l'Ailey II è guidata da Francesca Harper. 

Tra le compagnie più gettonate degli States e rappresentante dell’esperienza culturale afroamericana, la Ailey II porta in tournée in Italia cinque titoli del suo originale reperotorio tra cui l'immancabile Revelations, il capolavoro del fondatore Alvin Ailey datato 1960, immancabile pezzo di chiusura di ogni data del tour.

Al Teatro Comunale di Vicenza, al Grande di Brescia e al Sociale di Como, il programma della serata prevede estratti da Enemy in the Figure, coreografia di William Forsythe, musica di Thom Willems, un lavoro creato dal coreografo statunitense per il Frankfurt Ballet ma rappresentato in tutto il mondo che mette in evidenza le formidabili doti interpretative dei danzatori; estratti da Freedom Series (2021), coreografia di Francesca Harper, un viaggio emozionale nei ricordi in grado di ricreare un mondo ibrido in cui la memoria cerca di influenzare il futuro. Con i costumi dello stilista Elias Gurrola e una colonna sonora caratterizzata da un mix di suoni acustici ed elettronici, inaspettati colpi di scena alterneranno toccanti momenti di tenerezza ad altri più determinati e graffianti. The Hunt (2001), atletica coreografia per sei uomini firmata da Robert Battle e rimontata da Elisa Clark, a raccontare il brivido “primitivo” della caccia; le fragorose percussioni di Les Tambours du Bronx accompagneranno i movimenti “esplosivi” del gruppo, sospesi tra arti marziali, riti dei gladiatori e discipline sportive.

Al Comunale di Modena si vedranno come a Vicenza Freedom Series The Hunt, ma in questa data si aggiunge un lavoro poco visto nel nostro paese di Alvin Ailey: The Lark Ascending, un brano romantico cesellato nel 1972 dal coreografo sulla Romanza per violino e orchestra di Ralph Vaughan Williams.


 


 

© Riproduzione riservata

civitanovadanza2024inteatro-2024societascbsf-itagiacimenti2024nod-2024artemente-audizioni-2024biennalefestival2024opus-2024
operaroma-5

Vedi anche...